Bologna
x = independently organized TED event

Theme: Outsider

This event occurred on
September 13, 2020
8:00pm - 11:00pm CEST
(UTC +2hrs)
Bologna, Emilia-Romagna
Italy

Guidare gli altri oltre la realtà in cui si trovano, verso qualcosa che prima non c’era.
Questo è il destino degli outsider.
Hanno pregiudizi da bruciare, prospettive nuove e originali: il futuro che scorgiamo nei loro occhi appare infiammato di tempi migliori. Spesso derisi e ostracizzati da una società che neutralizza ogni forma di diversità e la imprigiona in logiche di conformismo, distruggendone l’insegnamento, gli outsider fanno sentire la propria voce e sconfiggono la paura.
Mai come in questa epoca, diventano messaggeri di una vocazione autentica e unica. Senza clamore e ostentazione, rifiutano le convenzioni e sconfiggono l’esclusione con la creatività, mutando con coraggio la propria vita in una lunga e complessa avventura. Gli outsider trasformano la loro visione in concretezza, in una verità nella quale abbiamo bisogno di credere: quando l’equilibrio si rompe vogliono costituirne uno nuovo, quando incontrano l’abitudine vogliono portare l’emozione, quando la speranza è andata persa vogliono lottare per riaverla indietro.
Sono innovatori improbabili e straordinari, raccontati attraverso una definizione che contiene essa stessa un seme di ribellione, provenienti da esperienze non convenzionali e fuori dalle regole costituite. Esperienze che fanno parte di altri luoghi e che loro scelgono di far uscire da un recinto, una barriera, per condividerle con il mondo. Gli outsider sanno dove vogliono arrivare e di quale impegno dovranno costellare il proprio cammino, utilizzando risorse inedite, imparando, cercando mentori e alleati, per costruire un avvenire che suona come una rivoluzione, necessaria.

Piazza Maggiore
Piazza Maggiore
Bologna, Emilia-Romagna, 40100
Italy
Event type:
Standard (What is this?)
See more ­T­E­Dx­Bologna events

Speakers

Speakers may not be confirmed. Check event website for more information.

Alfredo Accatino

E’ uno dei più noti creativi italiani, autore con Filmmaster Events di importanti eventi in tutto il mondo, dalle Cerimonie Olimpiche e Paralimpiche di Torino 2006 a quelle di Expo Milano 2015, ma anche di grandi eventi live e show televisivi. Figlio dell’artista e teorico della didattica Enrico Accatino, con cui ha firmato pubblicazioni sul tema dell’Educazione Artistica (Ciao Arte, Edart), è autore della collana di Libri Outsiders e Outsider2 per Giunti Editore, best seller nel settore della saggistica d’arte (uscito con successo anche in Russia) che punta a riscoprire gli artisti dimenticati del ‘900, aiutando a riscrivere, in parte la storia dell’arte. Ha al suo attivo una lunga produzione editoriale, autore di libri umoristici (Giuro che dico il Falso, Sarò Greve, Gli insulti hanno fatto la storia, Imbecilli) e nell’ambito della comunicazione (Il Dizionario degli Eventi, The Events Master).

Andrea Marchesini Reggiani

Entrepreneur
Laureato in Filosofia e Scienze della Formazione, dopo aver insegnato alcuni anni nella scuola secondaria, nel 1995 ha co-fondato la cooperativa Lai-momo, che opera nel settore dell’immigrazione e nella comunicazione sociale e interculturale, di cui è presidente. Fa parte della redazione della rivista Africa e Mediterraneo e ha gestito progetti di cooperazione culturale con l’Africa, in particolare nel settore della comunicazione e del fumetto. Nel 2013 ha co-fondato la cooperativa sociale Abantu, specializzata nei servizi per l’orientamento e l’inserimento professionale dei migranti e la mediazione linguistico-culturale. Nel 2016 ha creato il laboratorio Cartiera, che forma e impiega richiedenti asilo e persone svantaggiate nel mestiere della pelletteria porta avanti progetti legati alla moda etica e alla responsabilità sociale d’impresa.

Annalisa Malara

Annalisa Malara (Cremona 1982), medico chirurgo, si è specializzata in Anestesia e Rianimazione all’Università di Pavia. Dopo la formazione presso il Policlinico San Matteo di Pavia ha prestato servizio come anestesista rianimatore prima all’Ospedale civile di Vigevano e, attualmente, all’Ospedale Maggiore di Lodi, cui afferisce anche la struttura ospedaliera di Codogno. Qui Annalisa era di turno il 20 febbraio 2020, quando venne ricoverato quello che si sarebbe in seguito rivelato come il primo caso accertato di Covid-19 in Italia. Annalisa vive a Lodi e ama molto la montagna e gli sport. A ottobre uscirà per Longanesi “In scienza e coscienza”, il suo primo libro.

Bassirou Zigani

Bassirou Zigani è nato in Burkina Faso nel 1991. È arrivato in Italia nel 2016 e da quattro anni vive in Provincia di Bologna. È stato il primo dipendente assunto come sarto e artigiano pellettiere nel progetto di moda etica Cartiera, di cui è socio lavoratore. Dal 2017 è iscritto al corso di studi superiori per conseguire il diploma in agraria. Frequenta la compagnia teatrale del Teatro Comunale di Marzabotto, con il quale si esibisce in spettacoli di interesse sociale.

Cinzia Pennesi

Direttrice d’Orchestra e di Coro, Pianista, Compositrice, svolge intensa attività concertistica in Italia, Germania, Austria, Spagna, Inghilterra, Grecia, Romania, Svizzera, Yugoslavia, Malta, Russia, Israele, Marocco, Sud America, Corea e New York. Oltre ad Accademia della libellula, che ha fondato e dirige stabilmente, ha diretto Orchestra Sinfonica della Radio-Televisione Serba, Orchestra Sinfonica di Stato di San Pietroburgo, I Solisti Aquilani, Orchestra Filarmonica Marchigiana, Mozart Sinfonietta; Orchestra del Centro Europeo della Musica, Florilegio Musicale Barocco, Orchestra di Solingen, Orchestra Spontini; Orchestra Sinfonica della Romagna, Orchestra Regionale del Piemonte E’ stata Assistente musicale di Franco Mannino dal 2003 fino alla sua scomparsa. Dal 1990 dirige il Coro Polifonico “A. Antonelli” di Matelica Si dedica da anni al Teatro Musicale dirigendo Opere di diversi epoche e stili, dall’Opera contemporanea e del novecento storico al Musical Theatre. Sue composizioni sono edite Raitrade. Ha collaborato in produzioni e spettacoli con Maria Letizia Gorga, Pino Ammendola, Michele Placido, Luca Ward, Roberto Alpi, Giorgio Borghetti, Riccardo Pazzaglia, Elio Pandolfi, Clara Galante, Geppi Cucciari, Elio, Francesca Benedetti, Giovanni Moschella, Alessandro Quasimodo, Mario Cei e Arturo Brachetti e Piergiorgio Odifreddi, Andrea e Ennio Morricone e con i registi Stefano Genovese, Giorgio Gallione, Allì Caracciolo, Gabriela Eleonori Spesso invitata in diversi programmi televisivi, Ha registrato per Rai-uno, Rai-due,RaiTre, Rairadio tre, Sky-TV, Rai-International, Radio Vaticana, Radiotelevisione Serba e inciso per RAITRADE, BOTTEGA DISCANTICA e KHO. Nel 2008 riceve il Premio Marisa Bellisario – Fondazione Bellisario

Lorenzo Bernardi

Lorenzo Bernardi (Trento, 11 agosto 1968) è un allenatore di pallavolo ed ex pallavolista italiano, di ruolo schiacciatore. Nel 2001 è stato eletto dalla FIVB “Miglior giocatore di pallavolo del XX secolo” assieme allo statunitense Karch Kiraly, ed è per questo considerato il pallavolista più forte di tutti i tempi oltreché un simbolo della cosiddetta generazione di fenomeni.

Luca La Mesa

Dopo aver lavorato nel marketing di Unilever e Procter & Gamble, si è specializzato in strategie avanzate di social media marketing ed innovazioni tecnologiche. Singularity University Ambassador e SingularityU Italy Investor. https://www.lucalamesa.com/

Valentina Sumini

Valentina Sumini e’ Space Architect e ricercatrice al MIT Media Lab nel Responsive Environments Research Group e Space Exploration Initiative. La sua attivita’ di progettazione si e’ focalizzata sullo sviluppo di design e architetture volte a consentire la vita in condizioni estreme sia sulla Terra che in orbita (Low Earth Orbit), sulla Luna e Marte. La sua ricerca in Space Architecture si e’ dedicata all’ideazione di nuovi metodi di progettazione computazionale multiobiettivo, per valutare la performance degli habitat extra-planetari in fase di design, di vision per ecosistemi di villaggi lunari e citta’ marziane, di wearable soft-robotics per migliorare la mobilita’ e la sicurezza degli astronauti in microgravita’ e durante Extravehicular Activity (EVA), e di tecniche di estrazione per l’utilizzo di risorse in situ (In Situ Resources Utilization). La sua passione per l’esplorazione spaziale risale al 2009 quando per la prima volta ebbe l’occasione di progettare un hotel sulla Luna, MOOREA, con l’Alta Scuola Politecnica, per democratizzare l’accesso allo spazio ai turisti. Nel corso degli anni ha sviluppato piu’ in profondita’ studi che sono stati applicati in diversi scenari ottenendo riconoscimenti in diverse competizioni organizzate da enti privati e agenzie spaziali internazionali: MARINA uno Space Hotel orbitante in Low Earth Orbit attorno alla Terra (NASA RASC-AL Competition 2017), Redwood Forest una citta’ su Marte con il suo Mars Habitat W.A.T.E.R. (Mars City Design Competition 2017, IASS 2018 ), BEAVER una serra su Marte (NASA Big Idea Challenge 2019), H.Y.D.R.A. un sistema di estrazione di ghiaccio e acqua dal permafrost marziano (NASA RASC-AL Competition 2018), il Moon Village in collaborazione con lo studio Skidmore, Owings & Merrill e l’European Space Agency, e SpaceHuman un esoscheletro soft robotic testato durante un volo a Zero-G organizzato nel 2019 dal MIT Media Lab – Space Exploration Initiative. Al momento e’ anche Visiting Professor al Politecnico di Milano per il primo corso in Italia di Architecture for Human Space Exploration e lavora nel gruppo di ricerca e sviluppo del Coesia Engineering Center.

Vittorio Martinelli

Bolognese e padre di due bimbe, si e’ sempre occupato di sales e marketing in grandi multinazionali nell’ambito medicale (es. Johnson & Johnson e Medtronic). Oggi ricopre il ruolo di A.D. del colosso giapponese Olympus. La sua passione per la crescita personale lo ha spinto ad occuparsi per anni anche alle neuroscienze, lavorando con i principali neurologi e neurochirurghi italiani, con un focus particolare verso il coaching e la social sustainability.

Organizing team

Andrea
Pauri

Bologna (Italy), Italy
Organizer