Cortina
x = independently organized TED event

This event occurred on
August 23, 2019
2:30pm - 6:30pm CEST
(UTC +2hrs)
Cortina d'Ampezzo, Veneto
Italy

In the spirit of ideas worth spreading, TEDx is a program of local, self-organized events that bring people together to share a TED-like experience. At a TEDx event, TEDTalks video and live speakers combine to spark deep discussion and connection in a small group. These local, self-organized events are branded TEDx, where x = independently organized TED event. The TED Conference provides general guidance for the TEDx program, but individual TEDx events are self-organized (subject to certain rules and regulations).

Alexander Hall
Alexander Girardi Hall - Centro Polifunzionale, via Marangoni, 1, 32043 Cortina d'Ampezzo BL
Cortina d'Ampezzo, Veneto, 32043
Italy
Event type:
Standard (What is this?)
See more ­T­E­Dx­Cortina events

Speakers

Speakers may not be confirmed. Check event website for more information.

Alessandro Benetton

Alessandro Benetton è un imprenditore, sportivo e appassionato del mondo digitale. Ha fatto della discontinuità una filosofia di vita e un approccio alla gestione delle aziende. Dopo aver conseguito la laurea alla Boston University con lode ed un MBA ad Harvard, svolge un’esperienza in Global Finance alla Goldman Sachs International in qualità di analista nei settori Mergers and Acquisitions e Equity Offering. Tornato in Italia matura la convinzione di voler creare un business da zero, di diventare imprenditore distaccato dagli schemi familiari. A 28 anni fonda 21 Invest, una delle realtà più consolidate del Private Equity in Italia, oggi gruppo europeo di investimenti presente con uffici a Treviso, Milano, Parigi e Varsavia. La missione di 21 Invest è investire in medie imprese con un modello di business solido portando una visione strategica, imprenditoriale e industriale per supportarle nella crescita. Nella sua storia, 21 Invest ha completato più di 100 investimenti e raccolto risorse per oltre 2 miliardi di Euro presso investitori istituzionali italiani e internazionali. Le aziende oggi in portafoglio generano complessivamente ricavi per 1,7 miliardi di euro ed impiegano 10.000 dipendenti. Alessandro persegue una costante innovazione all’interno delle proprie partecipate con lo scopo di creare valore in un’ottica sostenibile, supportando aziende capaci di crescere in armonia con il territorio e la comunità circostante.

Andrea Colombo

Andrea Colombo è Co-Fondatore di U-Start, il principale Investment Club Italiano in Venture Capital con oltre 50M di Euro investiti. Si occupa di supportare un network di oltre 100 investitori privati e aziende nell’individuare opportunità di investimento in ambito digitale e tecnologico in tutto il mondo. Ad oggi U-Start Club ha investito in aziende globali di successo come Deliveroo, Sum Up ed Airhelp, in realtà italiane, ma già internazionali, come Freeda e in società rivoluzionarie come l’americana Finless Foods. Andrea è arrivato al Venture Capital dopo una laurea in Giurisprudenza in Bocconi e due stage in banche di investimento a Londra, tra cui Lehman Brothers nel 2008. Siede nel consiglio di amministrazione della startup fiorentina Treedom e nell’advisory Board del Gruppo Colombini.

Antonio Galgaro

Antonio Galgaro è professore di Geotermia presso il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova e Ricercatore associato del CNR, Istituto di Geoscienze e Georisorse. È co-responsabile scientifico di vari progetti internazionali del programma europeo Horizon 2020 sull’utilizzo e sugli effetti indotti dal calore nel sottosuolo. Fra le attività di ricerca si occupa da 20 anni di sistemi innovativi di monitoraggio ed allertamento di frane anche con impiego di droni e webcam. Collabora, con Università Argentine, Canadesi e Giapponesi, Servizio Geologico Americano, in vari progetti internazionali dedicati anche alla progettazione e realizzazione di sistemi di allarme da frane, sulle Ande argentine con Università di Salta, sulle dolomiti con Protezione civile e vari enti locali. Ha partecipato a varie trasmissioni televisive nazionali ed internazionali sull’emergenza frane e sull’evoluzione delle Dolomiti. È autore di oltre 120 pubblicazioni internazionali e nazionali.

Luca Barker ( Sick Luke)

Sick Luke (Luca Barker) è uno dei più giovani e prolifici producer e rapper. Nato a Londra il 17 agosto 1994, dopo un’infanzia trascorsa tra Italia e Stati Uniti, si avvicina al mondo della musica ascoltando i dischi del padre Duke Montana, storico rapper romano. All’età di 13 anni compone la prima base per il brano Making Moves, uscito nel mixtape del padre. Luke inizia poi a produrre basi per numerosissimo rapper americani e italiani, diventando oggi uno dei producer più ricercati: produce per Sfera Ebbasta, Guè Pequeno, Izi, Tedua, Emis Killa, Marracas e molti altri. Nel 2015 nasce l’amicizia e il sodalizio artistico con la Dark Polo Gang, la quale diventa una delle realtà più discusse e di successo del panorama trap italiano, collezionando milioni di ascolti e numerosi dischi d’oro e di platino. Sick Luke è un visionario, un giovane artista originale e creativo. Un ragazzo con lo sguardo sempre volto al futuro, osannato dai fan che gli hanno attribuito l’appellativo di “Mozart” per il gusto, l’estro e il genio che inserisce nelle sue produzioni.

Lucio Adrian Ruiz

Monsignor Lucio Adrian Ruiz, nato a Santa Fe, Argentina, il 5 marzo 1965. Studiò nel Seminario Metropolitano, ordinato sacerdote nel 1990 nell’Arcidiocesi di Santa Fe. Ha prestato servizio nella pastorale giovanile ed universitaria, divenendo Segretario Esecutivo della Commissione Episcopale Universitaria e Assessore ICT della Conferenza Episcopale Argentina e del Consiglio Episcopale Latinoamericano (CELAM). Ha una Laurea in Teologia Dogmatica presso la Pontificia Università della Santa Croce a Roma. Ha ottenuto il Master in Business Administration (MBA), e il Dottorato di Ricerca (PhD) in Ingegneria Biomedica presso la Scuola Tecnica Superiore d’Ingeneri di Telecomunicazione dell’Università Politecnica di Madrid.E’ stato Presidente del Centro Nuestra Señora de Guadalupe per lo sviluppo tecnologico della Chiesa in America Latina; membro del Forum di Teologi della Comunicazione, professore invitato dell’ITEPAL, Bogotà, della Pontificia Università Gregoriana, Roma, e di Comunicazione Digitale presso la Pontificia Università della Santa Croce, Roma. Nel 1997 diviene Ufficiale della Congregazione per il Clero, nel 2019 viene nominato Capo Ufficio del Servizio Internet Vaticano presso il Governatorato dello Stato della Città del Vaticano. Nel 2015 è stato nominato Segretario del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede.

Margherita Spagnulo

Margerita Spagnuolo è Psicologa, psicoterapeuta, e dirige (dal 1979) l’Istituto di Gestalt HCC Italy, con sedi a Siracusa, Palermo e Milano. È stata consigliere del Primo Consiglio dell’Ordine degli psicologi della Regione Sicilia, presidente di diverse associazioni a livello internazionale legate alla terapia Gestalt e membro del New York Institute for Gestalt Therapy (NYIGT). Ha scritto e curato 10 libri e un centinaio di articoli e capitoli. Il suo libro, Il now-for-next in psicoterapia. La psicoterapia della Gestalt raccontata nella società post-moderna (FrancoAngeli, 2011), è stato tradotto in 8 lingue. Ha contribuito all’evoluzione della teoria e del metodo della psicoterapia della Gestalt, con un modello centrato sulla unitarietà del campo fenomenologico e sulla co-creazione del confine di contatto nella dinamica figura/sfondo. La prospettiva della co-creazione consente di uscire dall’ottica intrapsichica e di sperimentare un’esperienza contestuale di cambiamento, basata sulla regolazione reciproca di ritmi e percezioni dell’altro (una danza), come le neuroscienze e le teorie intersoggettive mettono in evidenza

Maria Alessandra Papa

Alessandra Papa è una fisica, autrice di oltre 260 pubblicazioni scientifiche e dirige un gruppo di ricerca con l’obiettivo di captare le debolissime onde gravitazionali continue emesse da stelle di neutroni ruotanti. Nata nel 1967, dopo aver conseguito il dottorato di ricerca in fisica nel 1996 Si trasferisce all’estero a fare ricerca, prima in Germania e poi negli Stati Uniti finche’ nel 2007 torna in Europa, di nuovo in Germania, ad Hannover. Fellow della American Physical Society, negli ultimi 20 anni ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità nel progetto LIGO che, insieme al progetto Virgo, in un team di più di mille scienziati in tutto il mondo, ha rilevato le onde gravitazionali (il premio Nobel per la fisica nel 2016 è stato assegnato proprio per la rilevazione delle onde gravitazionali).

Oscar Di Montigny

Nato a Milano il 31 agosto 1969, sposato e padre di cinque figli, Oscar di Montigny è esperto di Innovative Marketing, Comunicazione Relazionale e Corporate Education. È ideatore e divulgatore del Movimento dello Sferismo a cui si ispira la teoria della Economia Sferica e i principi della Economia 0.0 in cui coniuga business e management con filosofia, arte e scienza. Keynote speaker di forte impatto motivazionale, è spesso invitato a forum e manifestazioni sia nazionali che internazionali. Il suo è un contribuire ad aiutare le giovani generazioni e le aziende ad affrontare le imminenti sfide del futuro. Dal 2013 collabora a numerosi progetti editoriali e nel 2018 conduce su Radio Italia la trasmissione “Il tempo dei Nuovi Eroi”, in onda anche su Radio Italia TV. Oggi è Chief Innovation, Sustainability & Value Strategy Officer in Banca Mediolanum nonché Ideatore e Fondatore di Mediolanum Corporate University, e anche Amministratore Delegato di Mediolanum Comunicazione.

Susan Dabbus

Susan Dabbous, giornalista italo-siriana, vive tra Beirut e Gerusalemme, collabora con molte testate italiane, tra cui Avvenire. Nell’aprile del 2013, dopo aver coperto dal marzo del 2011 gli eventi in Siria seguendo la radicalizzazione dei conflitti dopo l’arrivo in Siria di alcuni gruppi jihadisti affiliati ad al Qaeda, è stata sequestrata in Siria e tenuta prigioniera con altri tre giornalisti italiani, tutti rilasciati dopo undici giorni. Nel dicembre del 2012 ha inoltre co-realizzato la sceneggiatura di Border, film di Alessio Cremonini, basato sulla storia vera di una drammatica fuga di due sorelle dalla Siria alla Turchia. Prima di occuparsi di Medio Oriente ha scritto numerosi reportage da Washington e da Parigi dove si è concentrata principalmente su tematiche sociali quali integrazione, razzismo e migrazione. Nel dicembre del 2013 è stata proclamata vincitrice della XIII edizione del Premio Internazionale per la Libertà di Stampa Isf-Città di Firenze, attribuito dall’associazione Information Safety and Freedom.

Organizing team

Jacopo
Pertile

Cortina, Italy
Organizer