CastelfrancoVeneto
x = independently organized TED event

Theme: #MovingMinds

This event occurred on
October 22, 2016
2:00pm - 8:00pm CEST
(UTC +2hrs)
Castelfranco Veneto, Veneto
Italy

In the spirit of ideas worth spreading, TEDx is a program of local, self-organized events that bring people together to share a TED-like experience. At a TEDx event, TEDTalks video and live speakers combine to spark deep discussion and connection in a small group. These local, self-organized events are branded TEDx, where x = independently organized TED event. The TED Conference provides general guidance for the TEDx program, but individual TEDx events are self-organized (subject to certain rules and regulations).

Teatro Accademico di Castelfranco
Via Giuseppe Garibaldi, 11
Castelfranco Veneto, Veneto, 31033
Italy
See more ­T­E­Dx­Castelfranco­Veneto events

Speakers

Speakers may not be confirmed. Check event website for more information.

Agnese Piselli e Margherita Basso

Agnese Piselli ha conseguito la laurea in “Product design” per poi specializzarsi in “Design & Engineering” presso il Politecnico di Milano. Margherita Basso ha studiato all’Università degli Studi di Padova, laureandosi e specializzandosi in “Industrial Processes and Materials Engineering”. Il dottorato al Politecnico di Milano e l’ambiente lavorativo hanno fatto incontrare queste due realtà molto diverse tra loro. Oggi Agnese e Margherita collaborano e si combinano nell’ambito della selezione dei materiali per mettere a disposizione di designer e ingegneri informazioni sulle differenti proprietà di essi.

Andrea Dalla Costa

Visual artist, Art director and Film maker.
Dopo aver studiato presso l’Accademia delle Belle Arti di Venezia e dopo aver partecipato alla 51a Biennale di Venezia con l’opera “temperaturambiente”, è oggi Art Director e Film Maker, oltre che Direttore Creativo del Gruppo di Comunicazione Integrata udinese UNIDEA. Nel 2010 viene nominato vincitore del Mediastar per l’esposizione multimediale “Bortoloni, Piazzetta, Tiepolo e il ‘700 Veneto” presenziata da Vittorio Sgarbi. Un anno dopo si ritrova tra i co-registi del primo Social Movie della storia “Life in a Day”, prodotto da Ridley Scott e diretto dal premio oscar Kevin MacDonald.

Anilkumar Dave

Cittadino italiano di origine indiana che, in programmi di ricerca promossi dalla Commissione Europea, rappresenta enti pubblici e privati interessati al Trasferimento Tecnologico e al “dialogo” tra impresa e ricerca. Nel 2015, in qualità di keynote speaker, ha contribuito alla discussione tenutasi al Vibrant Gujarat Global Summit su temi come la crescita sostenibile, l’evoluzione degli ecosistemi e il finanziamento dell’innovazione.

Carlo Bagnoli

Laureato in Economia all’Università degli Studi di Udine, è oggi Ricercatore e Professore Associato di Strategia Aziendale e Sistemi di Programmazione e Controllo presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Direttore del master in Digital & Design Strategy Innovation. Esperto di innovazione strategica ed effetti della crisi economica sulle piccole-medie imprese. Dal 2005 è Associate Editor dell’International Journal of Accounting, Auditing and Performance Evaluation e dal 2008 è Responsabile Scientifico del Progetto Polo Innovazione Strategica (POLINS) di Portogruaro.

Davide Gomba

Laureato in Comunicazione, appassionato di Video-Making, fonda nel 2011 “Officine Arduino”. Questa start-up, patrimonio tecnologico e culturale, è stata “incubata” da Arduino e portata nel campo dell’educazione per promuovere la cultura dell’open hardware e dell’open source in Italia. Nella community di Arduino, Gomba si occupa di attività quali blogging e scouting products, tiene workshop e lezioni sul funzionamento della piattaforma hardware e promuove l’open design così come la fabbricazione digitale. Egli ha inoltre partecipato attivamente alla realizzazione del primo Fablab italiano.

Giorgia Miotto

Membro del “Executive Comitee de la Red Espanola del Pacto Mundial” dell’ONU, vive oggi a Barcellona dove studia e insegna a studenti di MBA e Masters come sviluppare strategie basate sulla sostenibilità e la responsabilità sociale. Sta attualmente scrivendo una tesi dottorale della Corporate Social Responsability nel settore del Business School di èlite. Il suo campo di ricerca si focalizza sullo sviluppo di strategie aziendali basate sul Triple Bottom Line che possano avere un impatto positivo sulla società, l’ambiente e la redditività economica delle aziende.

Mirko Bordignon

Ingegnere robotico e di software, originario di Castelfranco Veneto, accumula esperienza in campo di ricerca accademica e sviluppo industriale. Bordignon è oggi Project manager di ROS-Industrial presso il Fraunhofer Institute for Manifacturing Engineering and Automation IPA a Stuttgart in Germania. Egli cerca di migliorare e promuovere un sistema industriale di automazione attraverso la realizzazione di efficienti soluzioni tecniche con l’uso di moderne metodologie e strumenti. ROS-Industrial è un software di robotica Open Source che estende le funzionalità avanzate di Ros a nuove applicazioni di produzione.

Mirko Bordignon

Mirko Bordignon, ricercatore presso il Fraunhofer IPA di Stoccarda in Germania.

Nicolas Ballario

Dopo la “John Kaverdash School” di Milano e “l’Accademia Altieri” di Roma, comincia a lavorare nello staff di Oliviero Toscani nella sezione di arte e creatività legata ai media, fino a diventarne il responsabile culturale della factory “La Sterpaia”. Curatore di numerose esposizioni, dal 2011 è il dirigente del settore “arte contemporanea” di Arthemisia Group, la società italiana importante in campo di esposizioni artistiche. Curatore del settore arte di Rolling Stone Magazine, scrive inoltre su Living del Corriere della Sera e conduce trasmissioni di arte contemporanea su Radio Uno Rai. Sempre con Toscani si occupa della rubrica fotografica “Non sono Obiettivo” e realizza ogni settimana “Fatto in Italia” su Radio Radicale.

Pier Alberto Guarniero

Originario di Castelfranco Veneto, è oggi dottorando in Statistica presso l’Università di Warwick in Inghilterra. Nel 2015 viene nominato vincitore del premio di eccellenza nell’insegnamento per i giovani ricercatori “Warwick Award for Teaching Excellence”.

Renato Bruni

Professore Associato di Biologia e Botanica Farmaceutica presso il Dipartimento di Scienza degli Alimenti dell’Università degli Studi di Parma. In laboratorio si occupa dei metaboliti secondari delle piante e dei loro impieghi, mentre in rete cura il blog Erba Volant raccontando delle grandi difficoltà nello studio delle piante e dei loro effetti. Dal blog è nato l’omonimo libro, in cui si parla ci come, a differenza della credenza comune, la vita vegetale possa essere molto complicata, intelligente ed affascinante.

Renza Barbon Galluppi

Madre con due dei suoi tre figli sono affetti da fenilalanina atipica, è Presidente Onorario della Onlus UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare. Sua missione importante è l’integrazione dei disabili in ogni aspetto della vita delle diverse comunità. Tra i vari progetti si ricorda “Ristoro Fantasia”, processo attraverso cui superare le disuguaglianze e le barriere mentali e sociali che si presentano al momento dell’inserimento lavorativo di individui svantaggiati. A Bruxelles, nel febbraio del 2016 le è stato conferito il Riconoscimento Award di EURORDIS “Premio alla Carriera” per celebrare tutto ciò che Renza ha fatto per la comunità delle malattie rare.

Renzo Taffarello

Laureato in ingegneria elettronica all’Università di Padova, si occupa di economia sostenibile, innovazione high tech e start up nei settori di Green Building, Clean Energy e Ambiente. Ha conseguito il Master in Business Administration presso l'Universita' di Clemson, lavorato presso lo Stanford Research Institute International, Alenia Aerospace, Andersen Consulting e tenuto corsi all'Universita' Ca' Foscari di Venezia in Economia Applicata e Business Information System. Renzo è membro della Board of Director del Consortium International of Management and Business Administration e presidente del Club BIT che raggruppa gli esperti di ICT dell’Associazione Industriali Treviso.

Riccardo Pittis

Uno dei più forti cestisti italiani fino ai primi anni 2000, ha vestito le maglie dell’Olimpia Milano, della Benetton Treviso e della Nazionale stessa. A Treviso è stato una delle figure fondamentali per la rifondazione della società dopo l’abbandono della famiglia Benetton. Ha inoltre partecipato alla costituzione del “Consorzio Universo Treviso” e alla ricrescita della società, che dopo un anno di Promozione Provinciale ha ottenuto una wild card per la partecipazione alla Divisione Nazionale B. Pittis è oggi mental coach, formatore e keynote speaker per numerose aziende.

Organizing team

Andrea
Vial

Castelfranco Veneto, Italy
Organizer