Bergamo
x = independently organized TED event

Theme: CHANGE

This event occurred on
June 18, 2016
11:00am - 6:00pm CEST
(UTC +2hrs)
BERGAMO, Lombardia
Italy

«The secret of Change is to focus all of your energy not on fighting the old, but on building the new. Socrates.»
The theme ‘’Change” stimulates us to explore new possibilities, and encourages us to make positive and impactful decisions that affect our lives and the future of our community, ultimately the World.
Change is often a vital catalyst for new beginnings. Change can uproot how we think, behave, learn and go about our day-to-day lives by looking at difficult issues with new lenses and giving fresh urgency to the challenges of our times.
The promoters of Cahge we have choosen are those individuals who have gone beyond the conventional limits , those who have imagination, those who believe that the impossible does not exist, people who can shed a new light in their field , people that bring on our stage and in our communities the results of recent research particularly innovative

CENTRO CONGRESSI GIOVANNI XXIII
VIA GIOVANNI XXIII, 109
BERGAMO, Lombardia, 24121
Italy
See more ­T­E­Dx­Bergamo events

Speakers

Speakers may not be confirmed. Check event website for more information.

Arianna Cavallo

Dancer, Coreographer
Collabora con diverse compagnie in ambito nazionale e internazionale. Tra gli spettacoli più importanti: “Choreographic Collision II” VI Biennale Danza 2008; Apertura Giochi Olimpici Torino 2006; XIII e XV Festival di Teatro di Adana (2011/2013); Festival Cervantino 2006, Messico. La sua ricerca parte da una base tecnica, attinge alla gestualità quotidiana, ed è orientata verso l’ascolto di dinamiche funzionali al movimento, che si rivela nella sua autenticità ed intimità. La passione per i testi e la voglia di sperimentare la porta a sviluppare, insieme a Lorenzo Borelli e alla compagnia Skin Of, un progetto che intreccia danza e filosofia.

Ariela Benigni

Scientist
Ariela Benigni si è laureata in Scienze Biologiche all'Università degli Studi di Milano e ha conseguito il titolo di Ph.D presso l'Università di Maastricht in Olanda. E' Capo del Dipartimento di Medicina Molecolare e Segretario Scientifico dell’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo. Al suo team si deve l’aver chiarito le cause di alcune malattie renali e aver contribuito a ridurre la necessità di dialisi. Si occupa di medicina rigenerativa con l’obiettivo di studiare se le cellule staminali possano curare le malattie renali e se il rene sia capace di rigenerarsi e di terapia genica per prevenire il rigetto del trapianto. È coinvolta in comitati editoriali di riviste scientifiche internazionali. È autrice di 270 pubblicazioni su riviste internazionali. Il suo nome figura ai primi posti della classifica dei Top Italian Scientists.

Carla Monnosi Perrotti

Adventurer, Desert Specialist
Esploratrice, scrittrice, articolista e documentarista. Carla Monnosi Perrotti ha fatto della passione per lo sport e i viaggi la sua professione, dedicando la sua vita alle esplorazioni nei luoghi più selvaggi dei cinque continenti. Nota per essere stata la prima donna ad at-traversare a piedi, da sola, vaste aree desertiche, ha raccontato le sue avventure in diver-si libri: Deserti, Silenzi di sabbia (pubblicati anche nella collana del National Geographic) e Lo sguardo oltre le dune scritto con Fabio Pasinetti, non vedente con il quale ha attraversato il Deserto egiziano e vincitore nel 2012 di un premio letterario. La “Signora dei Deserti”, come è ormai nota per tutti Carla Perrotti, è ideatrice del progetto Desert Therapy con il quale accompagna piccoli gruppi di viaggiatori a scoprire il fascino del Deserto.

Claudio Angeleri

Pianist
Pianista di Bergamo, contestualmente al conseguimento della Laurea in Architettura al Politecnico di Milano, studia con il maestro Aldo Sala perfezionandosi successivamente negli Stati Uniti con Mark Levine e con Cedar Walton e Jaky Byard. Inizia l'attività professionale nel 1974 partecipando, nel corso degli anni, ai più importanti jazz festival. Nel 1997 vince il terzo premio del Concorso internazionale di composizione Jazz del Conservatorio di Monaco. Dal 1987 dirige il CDpM (Centro Didattico Produzione Musica di Bergamo) ove svolge attività didattica e seminariale. Dal 1999 è direttore artistico del Festival Notti di Luce di Bergamo. Nel 2013 ha presentato il progetto CDpM Europe a New York suonando con il suo quartetto. Ha pubblicato diversi testi di didattica pianistica e articoli tecnici per la rivista Musica Jazz. Ha registrato oltre 50 dischi di cui 18 dischi a suo nome.

Cristina Morea Dalle Ore

Astronomer
Cristina Morea Dalle Ore è nata a Treviso nel 1958. Si è laureata in astronomia all'Università di Padova nel 1982 e ha continuato i suoi studi presso l'Università della California a Santa Cruz, dove ha conseguito nel 1993 un dottorato di ricerca in astronomia e astrofisica.Lavora al Carl Sagan Center del SETI Institute e all’Ames Research Center della NASA. Quasi 20 anni di lavoro presso la NASA (dal 1997) le hanno insegnato ad analizzare enormi insiemi di dati, con l'ausilio di tecniche che sono ormai popolari nel campo dei Big Data. La sua esperienza le ha permesso il privilegio di essere tra i pochi scienziati a condividere, in prima persona, i segreti che Plutone e le sue lune possono finalmente svelare grazie alla sonda spaziale New Horizons.Cristina è uno dei protagonisti del progetto italianidifrontiera.com ideato da Roberto Bonzi che a lei ha dedicato un intervista sul blog e anche un capitolo nel suo libro Italiani di frontiera. Dal West al Web:un'avventura in Silicon Valley

Elena Mosa

Ricercatrice/ Education
Nata a Viareggio nel 1976, lavora presso Indire (Istituto nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa) dal 2005 e attualmente è ricercatrice incaricata del progetto Avanguardie educative. Obiettivo principale del progetto è quello di creare i presupposti per mettere in atto un’innovazione trasferibile e sostenibile, attraverso strumenti progettati insieme alle scuole già impegnate in sperimentazioni di rilievo a livello nazionale e azioni di supporto in presenza e in comunità di pratiche online. Le nuove forme di comunicazione ed espressione abilitate dalle ICT sono il filo conduttore dei suoi studi, concentrati in particolare sulle potenzialità metodologico-didattiche delle tecnologie a scuola, della formazione del personale docente e dei contenuti digitali.

Elisa Finocchiaro

Country lead Change.org
Elisa Liberatori Finocchiaro, blogger romana classe 1983 è dal 2015 Country Lead di Change.org Italia. Ha iniziato la sua carriera in Change.org nel 2012 come campaigner, ruolo che le ha permesso di acquisire una vasta esperienza nel campo dell’attivismo e delle campagne online. Da quando lavora per la piattaforma, gli utenti italiani di Change.org sono passati da 300 mila a 5.5 milioni. Esperta di attivismo e campagne online, ha un blog su Il Fatto Quotidiano. In precedenza ha lavorato nella comunicazione, seguendo progetti internazionali per la FAO e Medici Senza Frontiere. Il suo obiettivo è permettere alle persone e ai movimenti di organizzarsi, di essere visibili anche senza l’appoggio di poteri e potenti.

Giorgio Metta

Scientist
È vice direttore scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova e direttore dell’iCub Facility presso lo stesso Istituto, dove coordina lo sviluppo del progetto iCub. (un "cucciolo umano" di robot, un progetto partito nel 2004 per studiare i meccanismi della cognizione umana).Ha conseguito un Master con lode (1994) e un dottorato (2000) in in-gegneria elettronica, entrambi presso l'Università di Genova. Dal 2001 al 2002 è stato ri-cercatore presso il MIT AI-Lab.È anche vice direttore dell’IIT delegato alla formazione di giovani ricercatori e membro del consiglio di amministrazione di Eurobotics AISBL, l'orga-nizzazione di riferimento europeo per la ricerca robotica.Autore di oltre 250 pubblicazioni, ha lavorato all’Università di Genova e dal 2012 è professore di Robotica cognitiva all'Uni-versità di Plymouth (UK). Per saperne di più consultate il sito.

Lorenzo Borelli

Philosopher
Saggista e filosofo Professore e autore di vari saggi di filosofia e storia, ha sempre interpretato la propria attività di ricerca e di progettazione come dialogo tra le generazioni e interconnessione tra parola filosofica e linguaggio artistico. L’uscita della sua opera La ragione innamorata segna anche l’inizio della collaborazione con la coreografa Arianna Cavallo. Un felice incontro, un’identica passione, da cui nasce la comune volontà di creare nuovi percorsi espressivi, in cui i movimenti della danza, i gesti del corpo e i sentieri della ragione prendono forma, sono capaci di emozionare e invitano a pensare.

Marco Antonio Attisani

Entrepreneur
Imprenditore visionario, è fondatore e Ceo di Watly, un progetto che potrebbe rivoluziona-re il mondo delle energie rinnovabili e dare un prezioso contributo ai Paesi in via di svi-luppo. Si tratta di una macchia in grado di purificare fino a 3 milioni di litri di acqua all’anno e funziona ad energia solare: offre, inoltre, copertura internet via Wi-Fi. Per 15 anni è stato marketing manager per diverse aziende internazionali ed è esperto di energie rinnovabili e tecnologie intelligenti. Ha conseguito la laurea in Economia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore (1998) e ha frequentato un master in marketing in-ternazionale presso la London Business School (1999). Si definisce singolaritiano e transumanista, interessato all'intelligenza artificiale, all'high tech, alla robotica, al futurismo, alla legge dell'accellerazione e alle energie rinnovabili. Cerca di creare modelli di business che potrebbero essere presto eseguiti da intelligenze artificiali.

Mauro Berruto

Coach/ Entrepreneur
Laureato in Filosofia, Mauro Berruto è stato Commissario tecnico della Nazionale italiana maschile di pallavolo dal 2010 al 2015. Oggi è amministratore delegato della Scuola Holden di Torino e opinionista alla Domenica Sportiva. Si occupa di formazione manageriale ed è spesso invitato presso importanti aziende e università in Italia e all’estero a parlare di temi quali: il teambuilding, il teamworking, la leadership, il goal setting. Collabora con numerose Riviste e ha scritto i romanzi Andiamo a Vera Cruz con quattro acca (2005, Premio CONI per la letteratura sportiva) e Independiente Sporting (2007). Da quest'ultimo libro è nato il progetto teatrale Sporting, che racconta come, su uno sperduto campo di calcio in riva al Rio delle Amazzoni, si siano incrociate alcune delle storie più affascinanti del Novecento: militari, contadini, poetesse, migranti, campioni di calcio, eroi, pazzi e viaggiatori.

Paolo Buonanno

Economist & data Analyst
Professore Ordinario di Economia Politica e Prorettore delegato alla Ricerca Scientifica all’Università di Bergamo. Ha studiato a LSE (MSc), Milano-Bicocca (Dottorato) e UC Berkeley (Post-doc). Si occupa di microeconometria applicata all’economia del crimine, alle interazioni sociali ed immigrazione e alle determinanti di lungo periodo dello sviluppo economico. I suoi lavori più recenti sono stati pubblicati in riviste internazionali tra cui: American Economic Review, Economic Journal, Journal of the European Economic Association, Economic Policy and Journal of Law & Economics and Economics. I suoi lavori sono stati citati da: Financial Times, Harvard Business Review, Il Sole 24 Ore, La Repubblica e Il Corriere della Sera.

Terenzio Traisci

Psicologist/ Comic
Nato a Forlì si definisce Psicologo formAttore comico, esperto di gestione dello stress. Specializzato in Edutainment, cioè formazione unita a intrattenimento, svolge nelle aziende e nei teatri, lezioni spettacolo su gestione dello stress, dei conflitti e della motiva-zione, ma anche corsi di formazione e team building per favorire la collaborazione e la coesione di gruppi di lavoro, rendendoli più produttivi. Come speaker ha partecipato ad eventi formativi come il Forum delle Eccellenze e il TEDx, facendo da apripista al susseguirsi dei relatori e riuscendo a creare subito nel pubblico la giusta energia ed attenzione. È autore del libro Felicemente Stressati e del metodo chiamato “Ingegneria del Buon Umore“.

Organizing team

CINZIA
Xodo

Bergamo, Italy
Organizer

Razvan
Popescu

Bergamo, Italy
Co-organizer