Derek Sivers
9,153,878 views • 3:09

Bene, signore e signori, a TED parliamo molto di leadership e di come creare un movimento. Guardiamo allora lo sviluppo di un movimento, dall'inizio alla fine, in meno di 3 minuti. Ed estraiamone alcune lezioni.

Primo, come ben sapete, un leader deve avere il fegato di uscire allo scoperto e rischiare il ridicolo. Ma ciò che fa è così semplice da seguire... per cui ecco il primo seguace: ha un ruolo cruciale. Mostrerà a tutti gli altri come si deve seguire.

Adesso, notate che il leader lo accoglie come un pari grado. Per cui ora non si tratta più del leader; si tratta di loro due, al plurale. Ed eccolo che chiama gli amici. Se ci fate caso, essere il primo seguace

è in realtà una forma sottovalutata di leadership. Occorre del fegato per esporsi in questo modo. Il primo seguace è ciò che trasforma un matto isolato in un leader. (Risate) (Applausi)

Ed ecco che arriva il secondo seguace. Ora non c'è più un matto isolato, neanche due matti: tre costituiscono una folla, e una folla fa notizia. Per cui un movimento deve essere pubblico. È importante non solo mostrare il leader ma anche i seguaci perché vedete che i nuovi seguaci emulano i seguaci, non il leader.

Ecco che ne arrivano altri due e immediatamente dopo altri tre. Adesso ha preso slancio. Siamo al punto di svolta. Ora abbiamo un movimento. Notate che a mano a mano che la gente aderisce è meno rischioso. Perciò chi prima non prendeva posizione, ora non ha più motivo di esitare. Non si esporrà. Non sarà preso in giro. Anzi, se si sbriga, farà parte di quelli "in" (Risate) Ecco, nel prossimo minuto vedrete aggiungersi tutti quelli che preferiscono mischiarsi alla folla perché alla fine rischierebbero il ridicolo per non aver partecipato. Ed è così che si crea un movimento.

Ma ricapitoliamo alcune lezioni. Primo: se siete gente come il ragazzo a torso nudo che balla da solo, ricordate l'importanza di coltivare i vostri primi seguaci come pari: è chiaro che lo fate per il movimento, non per voi. Bene, ma qui rischiamo di perdere la vera lezione.

La lezione più grande, se avete fatto caso... l'avete colta?... è che la leadership è eccessivamente celebrata. D'accordo, è stato il ragazzo a torso nudo a cominciare, e ha ottenuto tutto il merito, ma in realtà è stato il primo seguace che ha trasformato il matto isolato in un leader. Quindi, benché ci venga detto che dovremmo tutti essere leader, farlo sarebbe davvero inutile.

Se vi interessa davvero cominciare un movimento, abbiate il coraggio di seguire e di mostrare agli altri come seguire. E quando trovate un matto isolato che fa qualcosa di grande, abbiate il fegato di essere il primo a uscire allo scoperto e unirsi a lui. E quale posto migliore di TED per farlo!

Grazie. (Applausi)